Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Monopoli a Cittadella non sarà solo: un centinaio di tifosi pronti a sostenerlo nell’impegno di Coppa

La vincente del confronto affronterà l’Empoli, neo promosso in serie A

 

Il secondo turno di Coppa Italia Tim pone di fronte Cittadella, formazione di serie B, e Monopoli, che per il terzo anno consecutivo sarà ai nastri di partenza del girone C di serie C. Si gioca alle ore 20 di domenica 5 agosto sul terreno del Tombolato e la vincente affronterà l’Empoli domenica 12 agosto. Anche in questo turno in caso di parità dopo i tempi regolamentari ed eventualmente i supplementari si procederà con i calci di rigore. La squadra biancoverde è partita tranquilla per l’impegno di Coppa perché ha tutto da guadagnare. Mister Scienza, nella conferenza stampa pre-gara, ha tessuto elogi al Cittadella sia come squadra che per organizzazione societaria. Insomma, una piccola realtà dalla quale prendere esempio. La comitiva monopolitana è partita in pullman sabato mattina lasciando a casa gli infortunati Ferrara e Mercadante. In compenso è stato recuperato il centravanti De Angelis che quasi certamente si accomoderà inizialmente in panchina così come l’ultimo arrivato Tuttisanti. Ed è proprio in attacco l’unico dubbio sulla probabile formazione: candidati ad affiancare Doudou Mangni restano Mavretic e Berardi. Per il resto giocheranno Pissardo tra i pali, in difesa Bei, De Franco e Gatti, Rota e Donnarumma esterni nel centrocampo composto da Zampa, Scoppa e Sounas. Nel Cittadella mister Venturato non potrà disporre di Bizzotto, Scaglia, Bussaglia e Chiaretti ma sull’undici da schierare inizialmente è tutto da decidere. Sugli spalti del Tombolato prevista una discreta presenza di tifosi monopolitani (se ne prevedono un centinaio). Arbitrerà Baroni di Firenze.