Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Operazione aggancio riuscita: la White Wise Monopoli si aggiudica il match con Avellino per 86-75

Le due squadre sono a pari punti in classifica. Coach Salvemini: che strigliata ai suoi giocatori  

 

La White Wise Action Now Monopoli torna al successo battendo per 86-75 l’Avellino al termine di un match che l’ha vista sempre in vantaggio: una circostanza che legittima la vittoria che permette ai padroni di casa di agganciare proprio gli irpini a quota 6 punti. Riscattate, dunque, le ultime due sconfitte di un sol punto, soprattutto quella interna con Roma, rimediata nel turno precedente. Una riecheggiante strigliata di coach Giorgio Salvemini durante il time-out chiesto dopo appena 3’ di gioco, con tre canestri infilati consecutivamente dagli irpini su altrettante azioni eseguite in fotocopia, ha evidentemente prodotto la reazione dei giocatori monopolitani che, guidati dal solito Ballabio (miglior cecchino della serata con 20 punti), hanno ripreso a macinare gioco e canestri (21-20 il punteggio del primo parziale, 47-36 all’intervallo lungo). Solo nella terza frazione i monopolitani hanno allentato un po' le redini (65-59 il finale), ma poi le distanze sono tornate in sicurezza fino al suono finale della sirena grazie anche ad un buon apporto di capitan Annese, autore di 10 punti realizzati in alcune fasi cruciali di gioco. Con lui meritano comunque menzione Bastone (15 punti), Ingrosso (13) e Moretti (11). Tra gli avellinesi il miglior realizzatore è stato Venga con 16 punti, poi Petrucci 13, Arienti e Vitale con 11 punti a testa.