Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Brevi di sport/Basket: la White Wise ospita Avellino. Atletica: i risultati dei monopolitani in tre gare

La partita di pallacanestro in programma domenica 6 novembre alle ore 18 nella tendostruttura di via Pesce

 

Basket. Reduce da due sconfitte consecutive (l’ultima delle quali in casa contro Roma), la White Wise Action Now Monopoli affronta, sempre sul parquet della tendostruttura di via Pesce domenica 6 novembre alle ore 18, l’Avellino, sconfitto in casa dal Caserta nell’ultimo match. Gli irpini, però, hanno due punti in più in classifica e, quindi, alla formazione monopolitana si presenta l’opportunità di poterli agganciare a quota 6 punti. Il coach monopolitano Giorgio Salvemini presenta così la sfida: “Partita tosta, nella quale si ritroveranno, una di fronte all’altra, due squadre ferite dopo le sconfitte di domenica scorsa. Avellino è un avversario importante e con tanti giocatori di talento, fisicità e che gioca una pallacanestro ben definita. Noi dobbiamo mettere in campo la giusta energia e durezza, per tutto l’arco dei quaranta minuti”. La parola d’ordine, secondo Salvemini, è continuità: “non dobbiamo avere ‘up & down’, perché questo è un campionato che non te lo consente. Dobbiamo avere la giusta mentalità per tutto l’arco della gara, senza cali di tensione, e giocare un match solido. In settimana abbiamo lavorato molto, anche da questo punto di vista”. Domenica, a fare la differenza, anche la pessima percentuale dalla lunetta, con il 17\31 che grida ancora vendetta: “purtroppo, in un girone così equilibrato, i dettagli fanno la differenza. Ma ora dobbiamo essere bravi a resettare tutto e fare in modo che anche le percentuali di domenica contro Roma restino un episodio isolato”.

 

Atletica. Nell’ultima settimana sono state quattro le competizioni alle quali hanno partecipato i runner dell’Atletica Monopoli: il campionato Italiano Triathlon medio, la 14ma prova del campionato Corripuglia, la ½ Maratona di Bari e  la Maratona della Grecìa Salentina.

 

Giampiero Quarto e Ottavio di Bari hanno partecipato all’Egnazia Tri disputatosi a Borgo Egnazia e valido come prova unica di campionato italiano. 1,9 km di nuoto, 90 km di ciclismo e 21,1 km di corsa hanno messo a dura prova i partecipanti. Nella stessa location si è disputata anche la competizione sulla distanza olimpica (1 km di nuoto, 40 km di ciclismo e 10 km di corsa) alla quale hanno partecipato Vito De Girolamo giunto terzo nella categoria S3, Nicolò di Bello secondo M6 e Paolo Leoci decimo M4. A Grottaglie invece si è disputata la 14^ prova del campionato Corripuglia sulla distanza di 10,2 km. L’Atletica Monopoli ha partecipato con 36 atleti ed ha conquistato il primo posto tra le società partecipanti. Fra i singoli vittorie di categoria per Arianna Satalino, Maria Biasi e Nicolò Ricco. Secondo posto per Michela Corbacio e Michele Brescia e terzo posto per Stella Giampaolo. Alla ½ Maratona di Bari Donato Notarangelo si è classificato secondo M45. A Calimera (Le) infine Lucrezia Silvestri ha portato a termine i 42,198 km della Maratona della Grecìa Salentina entrando così a far parte del club dei ‘maratoneti’.