Scissione Movimento 5 stelle: Cazzorla resta fedele all’ex premier Conte e non segue Di Maio

La consigliera comunale pentastellata: i monopolitani possono contare su di me e sul M5S  

 

L’uscita dal Movimento 5 stelle del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio che ha fondato un nuovo partito non cambia lo scenario a livello locale. La consigliera comunale Sonia Giulia Cazzorla resta nel Movimento pentastellato e di conseguenza è fedele all’ex premier Giuseppe Conte. “Per me – dice in una nota Cazzorla - cambia poco, sono stata eletta grazie al simbolo del M5S ed a questo resto fedele”. “Continuo a credere nel M5S come l'unica forza politica che fa dell'onestà e della vicinanza alle fasce deboli il suo punto fermo – prosegue – e la mia fiducia nel progetto, nei principi del nuovo statuto e nella persona di Giuseppe Conte non è cambiata”. “Sono convinta – aggiunge - che con la guida di Giuseppe Conte ritroveremo la strada e la forza per rialzarci e per continuare a lavorare per il bene comune”. “L'uscita di Di Maio dal M5S sta già creando quell' onda d'urto positiva – sottolinea la consigliera comunale – e forse serviva uno scossone per ritrovare l'entusiasmo e la voglia di ritrovarci e procedere tutti insieme”. Insomma, “da parte mia – conclude - posso dire che, se sono portavoce, è grazie al Movimento ed ai cittadini monopolitani che hanno creduto in me. Per questo voglio dire ai miei concittadini che su di me e sul Movimento 5 Stelle possono sempre contare”.