Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Insospettabile cuoco monopolitano agli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di droga

I carabinieri hanno segnalato alle autorità competenti cinque assuntori di sostanze stupefacenti

 

Un insospettabile 32enne monopolitano, che di professione fa il cuoco, è stato arrestato e posto ai domiciliari per detenzione e spaccio di droga. L’operazione, condotta dai carabinieri della Compagnia di Monopoli, ha portato anche alla segnalazione alle autorità competenti di cinque assuntori di sostanze stupefacenti. Il cuoco è stato trovato in possesso di 50 grammi di hashish. Una successiva perquisizione nella sua abitazione ha permesso ai militari di sequestrare materiale per confezionare le dosi e denaro in contante.