Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abile borseggiatore 64enne di Triggiano arrestato dalla Polizia a Monopoli dopo un colpo ai danni di un pensionato

Determinante per la cattura è stata la collaborazione di una guardia giurata e di alcuni commercianti  

Agli arresti domiciliari, in attesa di essere sottoposto a processo, un borseggiatore professionista di 64 anni A.V. di Triggiano, bloccato nella mattinata di mercoledì 7 novembre a Monopoli grazie all’intervento di una pattuglia della Polizia di Stato del locale Commissariato, che ha ricevuto anche la collaborazione di una guardia giurata libera dal servizio e di alcuni commercianti che hanno i negozi nei pressi dell’Ufficio Postale di via Bixio. L’abile borseggiatore, che vanta numerosi precedenti e più volte arrestato, aveva sottratto la pensione di mille euro ad un pensionato, appena uscito dall’Ufficio Postale, che si accorgeva immediatamente dell’accaduto mettendosi ad urlare ed attirando l’attenzione della guardia giurata e di alcuni commercianti della zona che hanno chiamato il centralino del Commissariato. La pattuglia degli agenti ha intercettato il malvivente nei pressi dell’autovettura che aveva parcheggiato nei pressi della stazione ferroviaria. Nell’abitacolo della vettura gli agenti hanno trovato i mille euro rubati al pensionato ed altri 490 euro in contanti oltre a numerosi cappelli, serviti probabilmente per mimetizzarsi nel mettere a segno altri borseggi. I mille euro sono stati restituiti al pensionato, mentre i 490  sono stati sottoposti a sequestro penale insieme ai cappelli e agli altri effetti personali di interesse investigativo. Il borseggiatore, come detto, è finito agli arresti domiciliari in attesa di essere processato.