Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maltrattamenti bambini a Capurso: la maestra salentina, agli arresti domiciliari, era in servizio in una scuola di Monopoli

A causa del provvedimento restrittivo la donna non sta frequentando l’istituto monopolitano 

 

E’ salentina ma da quest’anno era in servizio in una scuola materna di Monopoli una delle quattro maestre arrestate e poste ai domiciliari dai carabinieri del Comando Provinciale di Bari perché accusate di gravi maltrattamenti ai danni dei bambini che frequentavano la scuola primaria di Capurso, nel barese. I fatti risalgono all’anno scolastico 2017-2018. I militari, attraverso l’uso di telecamere, hanno accertato che i bambini venivano strattonati fino a farli cadere, schiaffeggiati o costretti a rimanere in un angolo della classe con il volto rivolto verso il muro o con le mani dietro la schiena, per periodi prolungati. A tutto questo si aggiungevano offese e mortificazioni verbali. A seguito del provvedimento degli arresti domiciliari la maestra non sta frequentando l’istituto scolastico monopolitano.