Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Risolto il problema al portale ‘Smart City’ del comune di Monopoli, nessuna violazione della privacy

Il servizio è ripreso regolarmente dopo che la vicenda era stata denunciata da un monopolitano   

Risolto il problema al portale ‘Smart  city’ del comune di Monopoli denunciato qualche giorno fa da un cittadino monopolitano e non c’è stata alcuna violazione della privacy di altri cittadini come in un primo momento si paventava. Ne dà notizia in un comunicato il dirigente della ripartizione finanziaria, Francesco Spinozzi che annuncia il ripristino del servizio. Il problema ha riguardato taluni dati relativi alle attestazioni ISEE di cittadini monopolitani, ma, viene precisato nel comunicato, “fra i dati erroneamente visualizzati non erano presenti i dati anagrafici degli interessati né altri dati di dettaglio sulla situazione reddituale e patrimoniale delle singole attestazioni”. Insomma, nessuna violazione della privacy e dei dati personali dei cittadini.