Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli agricoltori pugliesi si mobilitano contro la xylella: manifestazioni a Bari e Monopoli

Il presidente del consiglio regionale Loizzo: “protesta sacrosanta”. Abbaticchio: “serve piano operativo celere” 

 

Per sensibilizzare maggiormente l’opinione pubblica sul problema della xylella fastidiosa previste due manifestazioni a Bari il 7 gennaio e a Monopoli nella mattinata di domenica 13 gennaio. Proprio la scoperta di una pianta di ulivo infetta nella piana dell’agro monopolitano, lungo la strada che conduce a Castellana Grotte, ha spinto le associazioni di categoria ad organizzare una mobilitazione generale nella città adriatica. Prevista la partecipazione di sindaci del sud-est barese e rappresentanti dei vari partiti. Intanto si registrano le prime prese di posizione da parte degli esponenti politici. Il presidente del Consiglio regionale della Puglia Mario Loizzo si dichiara a sostegno della mobilitazione degli agricoltori pugliesi affermando che la loro la protesta “è sacrosanta”. “Serve un programma dettagliato, una strategia d’azione coerente, un piano operativo celere” gli ha fatto eco Michele Abbaticchio, coordinatore regionale di Italia in Comune.