Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Presentata ai tecnici locali la bozza del nuovo Regolamento Edilizio: l’ultima parola spetta al consiglio comunale

L’incontro è servito per avere chiarimenti e fare osservazioni. L’assemblea dovrà approvarlo entro quest’anno

 

Entro il prossimo 31 dicembre il consiglio comunale di Monopoli esaminerà il nuovo Regolamento edilizio per la definitiva approvazione. La bozza è stata presentata nel pomeriggio di giovedì 8 novembre nella sala delle Terre Parlanti dal consigliere delegato all’urbanistica Stefano Lacatena e dal dirigente comunale Amedeo D’Onghia ai tecnici locali (ingegneri, architetti, geologi e geometri, non molti per la verità). Ad introdurre l’incontro è stato Lacatena che ha sottolineato la disponibilità dell’amministrazione comunale nel recepire eventuali osservazioni mentre il dirigente D’Onghia ha ripercorso l’iter che ha portato a redigere la bozza. Un percorso cominciato a fine dicembre del 2017 e proseguito con l’arrivo dei pareri favorevoli di Asl e Spesal. Il nuovo Regolamento, ha spiegato, non sarà una variante urbanistica ma solo una variante normativa. Durante l’incontro non sono mancati chiarimenti e osservazioni e quest’ultime verranno valutate. Chiarimenti e osservazioni che verosimilmente si ripeteranno quando la bozza sarà esaminata dalla prima commissione consiliare permanente e nelle riunioni è certo che i consiglieri dei partiti di opposizione, come annuncia Angelo Papio di ‘Manisporche’, si faranno sentire. Infine, come detto, la bozza passerà all’esame del consiglio comunale per la definitiva approvazione.