Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sindaco Annese chiede all’Aqp l’ampliamento della rete idrica nelle contrade monopolitane

Abitanti e realtà produttive dell’agro non possono prescindere da questa importante necessità 

 

Un maggior ampliamento della rete idrica a servizio delle contrade di Monopoli: è la richiesta avanzata all’Acquedotto Pugliese dal neo sindaco Angelo Annese. La richiesta riguarda le contrade L’Assunta (complanare est), Impalata (strada Impalata - strada Loggia di Pilato, parte S.P. 146 e parte S.P. 113), Cozzana (parte S.P.114 e strada Cozzana), Sant’Oceano (strada Cerasina), Cristo Re (parte S.P.237 e strada interna), Lamalunga (strada Lamalunga) e Tavarello (strada Ciporrelli). Secondo Annese “l’ampliamento della rete dell’Aqp in questa parte fondamentale del territorio comunale è diventato ormai improcrastinabile perché nella zona risiede una significativa percentuale di abitanti e sono ubicate importanti realtà produttive che non possono prescindere da questo servizio”.