Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nuovi stalli per le auto dei disabili: l’Anmil rivendica la paternità dell’iniziativa

L’Associazione ha scritto al sindaco Romani chiedendo la rettifica di un comunicato

 

L’Associazione nazionale mutilati ed invalidi del lavoro (Anmil) rivendica la battaglia portata avanti per dotare la città di Monopoli di nuovi stalli per le auto a servizio dei disabili e per questo motivo ha scritto una nota al sindaco Romani (e per conoscenza anche alla stampa) con la quale si chiede di rettificare un comunicato emesso dal portavoce comunale il 5 febbraio scorso in cui si diceva che la realizzazione di 50 nuovi stalli è stata sollecitata da “associazioni locali che difendono i diritti dei disabili”. In realtà, affermano dall’Anmil, la battaglia è stata intrapresa dal loro delegato Pinuccio Monte che più volte ha incontrato il sindaco ed il comandante dei vigili urbani nel tentativo di incrementare il numero degli stalli. Cosa che avverrà, secondo quanto è scritto nel comunicato del municipio, a breve.