Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

Sversamenti fogna: per l’ex sindaco Laganà occorre la sostituzione di tutta la condotta

Il problema era stato sollevato sin dal 1999 ma il progetto è rimasto in un cassetto della Regione Puglia

 

Per porre rimedio ai continui sversamenti di fogna che da parecchio tempo si registrano nella città di Monopoli e nella località balneare del Capitolo (la foto si riferisce ad uno degli interventi-tampone eseguito dall'Acquedotto Pugliese) mettendo a repentaglio l’igiene pubblica occorre la rimozione e la sostituzione di tutta la tubazione della condotta fognaria, oramai vetusta e fatiscente: non ha dubbi l’ex sindaco Walter Laganà che, in una nota, ricorda di aver sollevato il problema sin dal 1999, cioè durante il suo mandato. C’era anche il progetto, ricorda l’ex sindaco, ma non se ne fece nulla perché lo studio è rimasto nel cassetto di qualche funzionaria regionale. Ora, però, afferma Laganà, i lavori sono diventati indifferibili e per realizzarli è necessario far fronte con ogni fondo possibile: comunale, regionale, nazionale ed europeo.