Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’associazione Monopoli 5 stelle invita i cittadini alla mobilitazione: il 20 aprile tutti alla seduta consiliare

I pentastellati lamentano la collocazione del monitoraggio ambientale al 13mo punto dell’ordine del giorno 

 

L’associazione Monopoli 5 stelle ne ha per tutti: maggioranza e opposizione (della minoranza vengono salvati solo i consiglieri comunali Angelo Papio di ‘Manisporche’ e Francesco Sorino di ‘Cittadini in movimento’). Ma, soprattutto, i pentastellati monopolitani invitano i cittadini a mobilitarsi presenziando alla seduta consiliare che si terrà giovedì pomeriggio 20 aprile (dalle ore 15) durante la quale saranno esaminati, tra l’altro, la variante urbanistica per la realizzazione del nuovo ospedale (primo punto all’ordine del giorno), la questione dei parcheggi a pagamento (quinto argomento) e il monitoraggio ambientale (13mo punto all’ordine del giorno): argomenti ritenuti di fondamentale importanza per la città. In una nota, l’associazione Monopoli 5 stelle, nel sottolineare le lacune della opposizione, definita “mai nata”, grida l’oltraggio e la vergogna per aver messo il monitoraggio ambientale al 13mo punto del consiglio comunale (il riferimento è chiaramente alla maggioranza di centrodestra che governa la città di Monopoli). “Sembra evidente – scrivono i grillini locali - che la questione non voglia essere affrontata e la si vuole tirare per le lunghe per lasciarla alla prossima amministrazione”. L’associazione sollecita la convocazione di un tavolo tecnico affinchè si faccia “un’azione decisa e rapida”. Di qui l’invito a “tutti i cittadini di Monopoli che hanno a cuore la propria salute e a quella dei loro cari, a partecipare al consiglio comunale del 20 aprile alle ore 15 e testimoniare con la nostra presenza l’urgenza delle nostre esigenze”.