Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ospedale Monopoli-Fasano: realizzati gli ambienti del Pronto soccorso e le prime aree di degenza

Sopralluogo congiunto di direzione generale Asl Bari, tecnici e impresa appaltatrice dei lavori

Nel nuovo ospedale di Monopoli Fasano sono state realizzate le prime aree di degenza al piano terra della struttura. All’interno del cantiere sono adesso ben distinguibili anche gli ambienti che ospiteranno i locali del futuro Pronto soccorso. All’esterno, inoltre, sono state completate le vetrate sulle facciate e sono già pronte alcune delle aree parcheggio per utenti e visitatori, così come sono partiti i lavori per modificare la viabilità di accesso, dopo l’approvazione del progetto definitivo relativo alle infrastrutture stradali di accesso al nuovo ospedale. A darne notizia è l’Asl Bari dopo il sopralluogo al cantiere avvenuto nella mattinata di lunedì 7 novembre. C’erano il direttore generale della Asl Bari, Antonio Sanguedolce, tecnici e rappresentanti dell’impresa che hanno fatto il punto della situazione. Come è noto i lavori dovrebbero terminare entro il prossimo mese di aprile del 2023 e il nuovo nosocomio sarà dotato di 299 posti letto per servire un bacino d’utenza di 260 mila persone.