Al via il mese dedicato alla Madonna della Madia, la protettrice di Monopoli che trova riparo nel porto

Nella serata del 31 luglio esibizione del coro del Conservatorio, il 14 agosto torna l’approdo dell’icona 

 

La comunità di Monopoli si appresta a festeggiare con riti religiosi e manifestazioni civili la sua protettrice: la Madonna della Madia. Si comincia domenica 31 luglio alle ore 22,30 con l’esibizione del coro del Conservatorio Nino Rota di Monopoli sul sagrato della Cattedrale. Dal 5 al 13 agosto è in programma la novena con la presenza serale delle varie parrocchie cittadine. Il 13 agosto, prima dell’intronizzazione della Madonna della Madia in Largo Plebiscito, l’arcivescovo di Bari-Bitonto Giuseppe Satriano presiederà la celebrazione eucaristica in Cattedrale. Alle ore 21 spettacolo musicale in piazza Vittorio Emanuele II in onore di Ennio Morricone da parte della Grande Orchestra Italiana. Il 14 agosto, dopo due anni di assenza, torna il momento più toccante della festa: l’approdo dell’icona al porto alle ore 20,30 alla presenza del vescovo Giuseppe Favale. Al termine della processione, concerto della banda Città di Noci. Lunedì 15 agosto altra processione nel pomeriggio e in serata concerto della Grande Orchestra di fiati ‘Ligonzo’ di Conversano, sempre in piazza Vittorio Emanuele II. Martedì 16 agosto il ritorno in Cattedrale della Madonna della Madia in processione da Largo Plebiscito ed in serata il concerto dei Kalush. I festeggiamenti si chiuderanno il 31 agosto con la messa in Cattedrale e sul sagrato ci sarà l’esibizione della banda di Cisternino. Non mancheranno i fuochi pirotecnici, ma solo nella serata del 14 agosto in concomitanza con l’approdo, il luna park, le luminarie e le bancarelle commerciali.