Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non abbandonare i rifiuti nell’ambiente: a Monopoli parte la terza campagna informativa

Il dirigente comunale Antonicelli: no al degrado e neppure all’aumento dei costi (a carico della collettività) per la rimozione

 

Terza campagna informativa di sensibilizzazione ambientale sulla raccolta differenziata dei rifiuti e sul decoro urbano da parte del comune di Monopoli in collaborazione con ‘Energetikambiente’, la società che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Dopo le campagne informative sul miglioramento della quantità e qualità delle raccolte e sul compostaggio domestico e sull’esposizione dei carrellati nelle contrade, l’attenzione è puntata questa volta sulla problematica degli abbandoni di rifiuti e sul conseguente degrado ambientale. “Non buttare via la testa. Fai in modo che rimanga solo un brutto ricordo” è lo slogan di questa terza campagna di sensibilizzazione che il comune di Monopoli ed Energetikambiente rivolgono ai monopolitani per ricordare loro “che gli abbandoni di rifiuti e le discariche abusive non solo feriscono e degradano fortemente il territorio ma aumentano i costi a carico della collettività a copertura degli interventi necessari per rimuovere i cumuli e bonificare le aree degradate”. “Nel corso del 2020 – afferma Antonello Antonicelli, dirigente comunale all’Ambiente - gli interventi di rimozione dei rifiuti abbandonati su suolo pubblico hanno superato di gran lunga i 36 interventi annui previsti nell’attuale servizio ed ogni intervento extra contratto effettuato ha sottratto risorse ad altre azioni che invece potevano essere volte a valorizzare la bellezza di questa terra”.