Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La denuncia di ‘Manisporche’: che fine ha fatto il bando del ‘Bonus Mobilità’ per l’acquisto di biciclette e monopattini elettrici?

E’ la domanda che il Movimento politico pone al sindaco Annese e all’amministrazione comunale

 

E’ sparito nel nulla il bando relativo al ‘Bonus Mobilità’ per l’acquisto di biciclette e monopattini elettrici annunciato dal sindaco di Monopoli Angelo Annese il 9 giugno scorso: è la denuncia del Movimento ‘Manisporche’, rappresentato in consiglio comunale da Angelo Papio, che in un comunicato lancia accuse nei confronti dell’amministrazione comunale. Il bando avrebbe permesso a cinquanta lavoratori monopolitani, per quattro mesi, di ricevere un incentivo per l’utilizzo della bicicletta o del monopattino elettrico per gli spostamenti casa-lavoro-casa ma, si afferma nella nota,  “a distanza di tre mesi del bonus non si sa più nulla: nessuna graduatoria, nessuna informazione. Probabilmente è stato un fiasco”. “Ancora una volta le questioni legate alla sostenibilità – afferma Manisporche - vengono utilizzate come provvedimenti spot, per dare l’impressione di essere green, senza alcuna attenzione sostanziale al tema”. Il comunicato si chiude con un interrogativo: “che fine fanno i 5000 euro impegnati per il bando? Era un intervento previsto nel contratto di Gestopark, gestito con troppa superficialità”?